martedì 10 dicembre 2013

Natale al VERDE - piccolo presepe aromatico

Eccoci al secondo appuntamento per l'iniziativa Natale al VERDE!


Questa volta, suggerisco un progettino per un mini presepe super ricicloso ed economicissimo.
Per l'allestimento, procuratevi: le statuette del presepe degli anni passati; un vassoio di polistirolo per alimenti, (meglio se vegetali) ben pulito; cotone; se ne avete, dei glitter.


Andate inoltre alla ricerca di decorazioni vegetali: pignette, castagne matte, bacche e baccelli, rametti di cipresso o altra conifera, rametti di rosmarino o, come ho scelto io, di elicriso italico (la "finta liquirizia").


Prendete il vassoietto di polistirolo e, con l'aiuto di uno stuzzicadenti, praticatevi dei fori nei quali inserirete i rametti di cipresso e di elicriso.


Create un bosco in miniatura.


Io ho aggiunto delle capsule di Calycanthus praecox (o meglio Chimonanthus praecox): scurissime, praticamente nere, e con una forma vagamente ad anfora che mi piace molto.


 
Qua e là, bucherellate per inserire le altre bacche e tutti i piccoli tesori naturali di cui l'inverno vi avrà fatto dono:


Distribuite il cotone, perchè sembri neve (ma potreste anche preferirgli il muschio). Poi tocca alle statuine.


Infine, spruzzate i glitter per dare luce soprattutto agli elementi più bui.
E' incredibile come il cotone-neve crei un effetto così evocativo, gli basta lo spazio di un piatto (dove io ho collocato vassoio di polistirolo, per dargli più risalto):



 I rametti di elicriso e di cipresso sembrano delle minuscole piantine dei boschi:


Con un po' di glitter, e le capsule semilegnose e oscure del calicanto si sono trasformate, sembrano festevoli:


L'atmosfera del presepe nel complesso è pacata e ovattata.




Profumo di liquirizia, sentore di cipresso: un quadretto di serenità, come tutti ci auguriamo per le feste di Natale.



Un presepe, per essere più economico di così, ve lo devono regalare!

Questo post partecipa all'iniziativa promossa da Aboutgarden, L'ortodimichelle e GiatoSalò
Natale al  VERDE!


In linea con il periodo che stiamo vivendo, la creatività è di scena con le inedite e originali proposte di tanti blogger per un progetto davvero al passo con i tempi!
partecipano con me:
Le passioni di Antonella
Letto e mangiato


Puoi sfogliare e pinnare tutte le immagini dell'iniziativa nella board dedicata al Natale al VERDE in Pinterest



17 commenti:

  1. E' davvero molto molto carino ed il fatto che vi sia la neve fa molta molta atmosfera. Brava!

    RispondiElimina
  2. Carinoooooo!!!
    Brave ricicloso alquanto, sei stata ingegnosa!!!!
    Complimenti
    Buona giornata
    Sabry

    RispondiElimina
  3. una gran bella idea visto anche i costi dei presepi ma sopratutto mi piace la creatività

    RispondiElimina
  4. Sempre più in uso quello che la Natura ci offre, per fare gli addobbi e il presepe. Approvo in pieno!
    Flora

    RispondiElimina
  5. si vede che ti sei divertita nel realizzare la tua idea ed il risultato ne gode, brava!

    RispondiElimina
  6. Che soluzione il presepe mignon!!! A martedì. Simona

    RispondiElimina
  7. E' incredibile come con poco tu sia riuscita a ricreare un'atmosfera delicata ed evocativa in questo mini presepe. Le bacche, i rametti...sono incantevoli tra i batuffoli di ovatta!
    Lisa

    RispondiElimina
  8. E' dolcissimo, mi piace proprio, complimenti!
    Un caro saluto, Loretta

    RispondiElimina
  9. Grazie a tutte e a tutti. Questa iniziativa mi sta proprio prendendo. Oltretutto sto conoscendo dei blog (tra i quali i vostri) pieni di bellissime idee!

    RispondiElimina
  10. che delizia, proprio romantico come l'hai chiamato tu! Adoro i presepi, forse ancora più dell'albero, ci appartengono come tradizione
    simonetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono proprio d'accordo. Se non sbaglio, è una tradizione attribuita a san Francesco.

      Elimina
  11. che bello, posso copiare?
    ciao Marina

    RispondiElimina
  12. Che brava/ che brave che siete tutte!
    ( Forti le tue pigne " smaltate" )
    Ciao
    Loretta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alcuni blog hanno presentato delle idee davvero strepitose! Questa iniziativa ha stuzzicato per bene la nostra inventiva.

      Elimina

A causa di troppi messaggi spam, ho dovuto impedire i commenti di anonimi.